Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il nostro sito utilizza cookies, anche di terze parti. Clicca sul pulsante per accettare oppure leggi l'informativa completa.

Classico

La danza classica viene anche chiamata danza accademica perché si avvale di passi e movimenti che vennero codificati per la prima volta nell'ambito dell'Académie royale de danse di Parigi. La Scuola di Danza Les Shylphides si avvale del metodo R.A.D. (Royal Accademy of Dance) per l'insegnamento in aula . La Royal Accademy è un’accademia fondata nel 1920 dalla riunione dei rappresentanti di tutti i metodi di studio della danza accademica. Il metodo R.A.D. prevede esami pubblici nel campo della danza, con uno studio equilibrato e progressivo della disciplina, che porta ad una conoscenza dei tre punti fondamentali nel balletto classico la tecnica, la musica e l’esecuzione.

Dettagli

  • Docente:

    Alfia GIRONE

  • Livello:

    Intermedio
    Avanzato

  • Giorni:

    Mer-Ven

  • Orari:

    19.30 - 20.30
    20.30 -22.00

Alfia Girone

Studia presso la scuola Ballet Center (Bari) danza classica, jazz e contemporanea con le insegnanti Alessandra e Stefania Lombardo e partecipa dal 2006 al 2013 a diversi concorsi regionali e internazionali, aggiudicandosi diversi premi.

Si perfeziona con maestri di fama mondiale come: Orazio Caiti, Roberto Zappalà, Loris Petrillo, Fabrizio Monteverde, Frederich Olivieri, Mauro Astolfi e segue seminari di teatro danza con il grande maestro Michele Abbondanza.

Nel 2009 consegue il titolo di Advanced 1 con il metodo ISTD Modern Theatre.

Nel 2011 accede, in seguito ad audizione tenutasi a Milano, all’alto corso di perfezionamento “Modem Studio Atelier” di Roberto Zappalà presso Scenario Pubblico-Catania studiando con maestri di fama mondiale come: Loris Petrillo, Giovanna Velardi, Vladan Jovanovic, Daniela Bendini, Fernando Roland Ferrer, Ernesto Forni, Brian Allan Poe, Michal Mualem e Giannalberto De Filippis, Paola Valenti, Salvo Romania, Enrico Musmeci. Qui sperimenta e perfeziona soprattutto la tecnica del “floorwork”.

Segue anche seminari sulla storia della danza con il critico Roberto Giambrone a Catania.

In seguito prende parte nel maggio 2012 allo spettacolo “Modem Flow.12” presso il teatro Scenario Pubblico di Catania.

Le viene assegnata al concorso “Premio danza Crea 2012” con la giuria di Margarita Trajanova, Caterina Bonasia, Max Campagnani, Massimo Bionda una borsa di studio per“Sperimentazioni coreografiche” diretta da Roberta Ferrara per workshops e laboratori coreografici di danza contemporanea e modern contemporaneo. Si perfeziona pertanto con i maestri: Michele Merola, Silvia Martiradonna, Enzo Celli, Antony Heinl, Nadessja Casavecchia, Marioenrico D’Angelo.

Ad un workshop con Max Campagnani riceve una borsa di studio per il workshop “Experimental” con Matthias Kass e Clement Bugnon. Segue nel 2015 workshops con Ivan Perez e Jiry Pokorny, coreografi attivi del prestigiosissimo “Nederlands dans Teather”.

Lavora presso Ballet Center di Bari dal 2009 come insegnante dei corsi di danza propedeutica, danza classica e moderna.

Nell’anno 2012-2013 ha lavorato come insegnante di danza classica e moderna presso l’”Istituto Margherita” di Bari.

Dall’anno 2012 lavora come insegnante di danza propedeutica presso il nido e la scuola d’infanzia paritaria bilingue “Scuola dei fiori”.

Dal 2013 insegna danza classica presso la scuola di danza “Les Sylphides” di Modugno.

Regia luci allo spettacolo di fine anno della scuola “ABC danza” di Angela Albergo (zona Cecilia-Modugno).

Nell’anno 2015 consegue il Diploma in Vocational Graded Examination in Dance: Advanced 2 (Ballet) con il metodo RAD (Royal Accademy of Dance).

Recente partecipazione nella rappresentazione “Octopus” di Gianni de Serio e Grazia De Palma alla “Notte della Cultura” ad Ostuni.

Attualmente diplomanda con il metodo RAD per Il Certificate in Ballet Teaching Studies (Certificato per l’insegnamento della Danza Classica).

Altro in questa categoria: « Moderno Propedeutica »