Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il nostro sito utilizza cookies, anche di terze parti. Clicca sul pulsante per accettare oppure leggi l'informativa completa.

Entra a far parte della Compagnia di Mvula Sungani di Roma all’età di 18 anni con la quale circuita per i più importanti Teatri Italiani ed Europei; partecipa a Festival e Gala Italiani tra cui: Spoleto estate 2008- Teatro Romano di Spoleto-, Roma Chorea Mundi- Piazza del Campidoglio (Roma)-, Gala Rietidanza Festivl, Spoleto estate 2009- Piazza Duomo Spoleto-, La grande danza unita per l’Abruzzo- Teatro dell’Opera di Roma-.

Partecipa a trasmissioni televisive tra cui:
“Un uomo in frack”-RAIUNO MONDO VISIONE, “Alle falde del Kilimangiaro”- RAITRE, “Una notte per Caruso”-RAIUNO MONDO VISIONE, “Domenica In”(con Raffaele Paganini)-RAIUNO, “Concerto di Capodanno” Teatro La Fenice di Venezia (con Giuseppe Picone)-RAIUNO.  Successivamente viene selezionato per prender parte alla produzione “Le Destin des Images” con la Compagnia di danza contemporane Harry Albert in co-produzione con l’ Operà di Saint’Etienne (Francia), collaborazione che a tutt’oggi continua.
Nell’inverno 2010 prende parte come danzatore e coreografo al progetto”Working 4” ideato da Domenico Iannone per il Consorzio Coreografi Indipendenti. Progetto che vede la collaborazione e la realizzazione di opere teatrali prime dei coreografi: Domenico Iannone, Marigia Maggipinto, Orazio Caiti e Vito Cassano.
Partecipa al Premio GD’A Puglia 2011 vincendo exequo il premio del pubblico. Nel novembre 2011 con Claudia Cavalli fonda la Compagnia di Danza Aerea-Contemporanea Eleina D. Contemporaneamente inizia una collaborazione con la Compagnia Resextensa di Elisa Barucchieri partecipando alla produzione “ Incantation” e “ Anima “ spettacolo vincitore del bando ARCHEOS in scena nei siti archeologici del mediterraneo. Nel marzo 2012 prende parte alla produzione “Le Destin des Images “ con la Compagnia Harry Albert di Lyon (Francia) . Con la Compagnia Eleina D. a Lausanne (Svizzera) è coreografo per l’evento “DHR 3 La Ferme Concept” ed al teatro comunale di Faenza per “un pensiero alla bellezza” con la confartigianato di Ravenna. Nel settembre 2012 è nel cast, come dell’Opera lirica “ Il Don Giovanni” al Teatro Petruzzelli con la regia di Mario Martone, direttore d’orchestra Roberto Abbado e coreografie di Anna Redi. Crea per Claudia Cavalli la coreografia con cui partecipa al primo Concorso Internazionale di danza aerea EDC a Roma e con cui vince il premio della critica classificandosi per partecipare al Concorso Interna- zionale di Honk Kong nella disciplina del “Tessuto”. In seguito partecipa, come danzatore, al film prodotto dalla TITANUS s.r.l. “TRILUSSA” con Michele Placido, Monica Guerritore e Valentina Corti in onda per due puntate su RAIUNO in prima serata. Nel settembre 2012 partecipa come solista al CIRCLE OF LIGHT MOSCOW INTERNATIONAL FESTIVAL in Mosca.


Nel dicembre 2012, insieme a Claudia Cavalli con Eleina D., inizia una collaborazione con L'Accademia Kataklò di Giulia Staccioli, come docente di FUSION. Nel febbraio 2013 con la Compagnia ResExtensa, partecipa alla Cerimonia di apertura dei Mondiali di Sci Nordico, organizzato da Studio Festi con ideazione e regia di Monica Maimone, in diretta su RaiSport 1 dalla Piazza del Duomo di Trento.
Crea l’unica coreografia aerea per la trasmissione/evento “CALZEDONIA SUMMER SHOW 2013” in onda su Italia Uno con Fiammetta Cicogna e Alfonso Signorini, regia di Roberto Cenci.
Partecipa tenendo laboratori e creando lo spettacolo “On the road”, progetto vincitore del bando 01/2013 indetto da G.Lan, Glocal art Net- work, con il sostegno della Regione Puglia e Bollenti Spiriti.

Nel settembre 2013, con ZaMAgA Athletic Dancers supervisiona il lavoro coreografico durante le cinque puntate del programma “La Macchina Perfetta” condotto da Camila Raznovich su DeASapere, canale SKY. Successivamente, con la Compagnia ResExtensa, partecipa a STARTUP - TARANTO, con la nuova produzione “QuintessenzE”.
Partecipa con una coreografia di Vito Cassano al “Capodanno Romano - Rome Sweet Home “, con il progetto vincitore del bando ideato da Patrizia Salvatori. Dal gennaio 2014 prende parte alla produzione “PUZZLE”, Kataklò Athletic Dance Theatre di Giulia Staccioli, per il tour in Italia, Olanda, Brasile, Turchia.
Nello spettacolo “PUZZLE” viene integrata una creazione a nome di Eleina D., “PELLE”, performata in tutti i Tour. Nel giugno 2014 coreografa “FramMenti”, presentato dalla Compagnia Eleina D. durante lo Stage Internazionale World Dance Movement, a Castellana Grotte (BA). A Dicembre 2014 viene chiamato a lavorare per “KITOMB” in Nigeria, sia come performer che come responsabile delle coreografie.


Crea la performance aerea per il Miracolo di San Nicola, Bari.